Prenotare un volo al prezzo più economico



728x90 Beach

Prenotare un volo al prezzo più economico è sicuramente il principale desiderio di tutti i viaggiatori, incalliti o sporadici che essi siano. Oggi vi darò alcune preziose dritte, scoperte pian piano dopo anni di ricerche selvagge per scovare il prezzo più conveniente possibile! Il volo è ciò che maggiormente incide su un viaggio, per cui, se non riusciamo a trovare una quota che sia accettabile, siamo talvolta costretti a rinunciare ad una meta perché il prezzo sale vertiginosamente.

Innanzitutto, per le nostre ricerche affidiamoci ad un motore di ricerca, o a una società che sia affidabile. Per quanto concerne il volo vi suggerisco skyscanner, expedia, volagratis, edreams. L’ideale sarebbe prenotare direttamente sul sito della compagnia aerea, ma, purtroppo, non sempre questa operazione si traduce come la più vantaggiosa in termini economici.

Vi ricordo che Skyscanner non consente la prenotazione diretta del volo, ma, essendo un motore di ricerca, vi elenca tutte le quote proposte dalle varie società intermediarie, o dalla compagnia aerea direttamente. Diffidate, pertanto, di nomi sconosciuti che magari sono i più allettanti in termini di prezzo, poiché poi potreste avere problemi seri nell’emissione definitiva del biglietto.

Proprio perché il più famoso motore di ricerca di voli non consente di prenotare direttamente, oggi vi parlerò di Expedia, con cui ho avuto solo esperienze positive. Per collegarvi al sito potete cliccare direttamente sul banner posto in alto o sul seguente link: http://ad.zanox.com/ppc/?38047042C55976723T .

Con Expedia potrete prenotare non solo il volo, ma anche l’hotel, la casa vacanza, la crociera e tanto altro ancora.

Consigli per risparmiare il più possibile per un viaggio fai da te:

  1. Il volo non si prenota MAI il fine settimana. Dovete sapere che le quote migliori si trovano tra il martedì e il giovedì, giorni in cui le compagnie aeree aggiornano i prezzi.
  2. Prenotate il vostro volo nelle prime ore del mattino, in quanto le quote sono contingentate, per cui, terminato il numero predefinito, troverete un prezzo a volte molto più alto di quello iniziale
  3. Siate flessibili con le date: lo scorso anno per la Thailandia sono partita di mercoledì, se avessi preso il volo del giovedì avrei avuto una maggiorazione di ben 500 euro sul totale dei biglietti
  4. Se possibile, e se la differenza di prezzo non è notevole, prenotate direttamente sul sito della compagnia. Se ciò non è possibile, affidatevi, come vi ho detto prima a società straconosciute.
  5. Cercate di pianificare il vostro volo parecchio tempo prima: uno studio ha rilevato che per i voli nazionali  la quota migliore è disponibile un mese prima,  per il corto raggio il periodo ottimale per la prenotazione è di nove settimane prima, mentre per il lungo raggio sarebbe opportuno bloccare il volo quattro mesi e mezzo prima, preferendo le partenze in maggio se gli impegni lavorativi lo consentono. In realtà, per esperienza personale, vi posso garantire che nel lungo raggio sarebbe opportuno prenotare appena le compagnie rendono i voli disponibili. A gennaio ho già prenotato il volo per il prossimo 16 dicembre per riandare nella mia adorata Thailandia.
  6. Le quote più alte si trovano nel mese di agosto, mentre se si vola a novembre si troveranno le tariffe migliori di tutto l’anno. Inoltre, se il biglietto che state prenotando è di una compagnia low cost, sarà bene acquistarlo almeno sei settimane prima, se, invece, è di una compagnia di bandiera, cercate di farlo vostro con un anticipo di 13 settimane.

Infine, quando decidete di fare un viaggio, controllate quotidianamente le quote dei voli. Skyscanner ed Expedia consentono di rimanere aggiornati su un itinerario specifico, e vi aggiorneranno automaticamente quando ci sarà una variazione di prezzo.

Ultima chicca: fatevi un giretto anche nelle agenzie di viaggi, perché, a volte, hanno delle quote più vantaggiose rispetto che on line, per cui quest’anno ho prenotato presso la mia agenzia di fiducia ” costruttori di sogni” perché Federica, la titolare, dopo averla tormentata per giorni,  è riuscita a scovare un prezzo che io on line sarei riuscita a trovare solo se avessi fatto due scali e un totale di 24 ore per tratta! Non sempre tutto ciò che troviamo nel web è conveniente, consultiamo gli agenti di viaggio che, oltretutto, ci danno assistenza e garanzia h24 per tutta la durata del nostro soggiorno. Poi, ovviamente, faremo le nostre valutazioni e prenoteremo dove più ci garba. 🙂

Bene, per oggi penso proprio di fermarmi qui. La prossima guida riguarderà la prenotazione del soggiorno. Ma poi vorrei parlarvi di più, nello specifico, di Skyscanner che è davvero un punto di riferimento importante quando si pianifica un viaggio, e di tanto altro ancora. Vi aspetto, come al solito sulla mia paginetta fb e sul gruppo “guadagnare on line con i consigli di tweety”. Buona domenica a tutti.

Questa voce è stata pubblicata in viaggi: guide e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *